La ricetta delle scaloppine al marsala con salsa di mele


150

Condividi su:

Le scaloppine al Marsala con salsa di mele e noci è uno dei piatti che coniuga le tradizioni culinarie e i sapori provenienti da due luoghi diversi.

La Sicilia, terra del marsala, e il Trentino Alto Adige, famoso per le sue deliziose mele.  Il risultato sono delle scaloppine semplici da preparare  e gustosissime.

 

INGREDIENTI:


300 g di scaloppine

300 g di Mele Golden 

Acqua q.b.

Sale q.b.

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio di aceto

80 ml di marsala

Farina q.b.

35 g di burro

6 noci

 

PREPARAZIONE:
Per preparare le scaloppine, iniziate dalla salsa di mele e noci: mettete le mele mondate e tagliate a spicchi in un tegame, coprite con acqua e unite il sale, lo zucchero, il succo di limone e l’aceto.

Fate cuocere per 20-30 minuti o finché le mele saranno morbide e l’acqua sarà completamente evaporata. Frullate tutto con un mixer a immersione e tenete da parte.

Per le scaloppine: passate una fettina alla volta nella farina, su entrambi i lati.

Sciogliete il burro in una pentola e unitevi le scaloppine. Salatele e fatele dorare un paio di minuti su ogni lato. Unite il marsala e continuate a cuocere per qualche minuto, finché si formerà una cremina.

 

Articoli Recenti

“Calatafimi in Festa” Il più bel ponte del 1° Maggio in Sicilia.

Addio al porto di Catania, la TTTLines licenzia 10 persone

Al via a Cefalù il Seminario su “Arte e cultura Barocca in Sicilia” organizzato da BCsicilia

Cristina Plevani racconta il dramma dopo il Grande Fratello: "Mi sono trovata al buio"

Valle dei Templi e Scala dei Turchi in cucina: l'ultima trovata Dolce & Gabbana

Gnahoré del Palermo ha un incidente, Nestorovski lo soccorre

Don Matteo 12 si farà: arriva l'annuncio che fa felice i fan

Ritrovato un cadavere nel mare trapanese

Palermo, scoperto deposito di merce rubata: ecco l'elenco degli oggetti

Era scomparso nel 1978, viene ritrovato grazie a un video di YouTube

Salame contaminato da Listeria ritirato dai supermercati

A 8 anni tentano la fuga da scuola per andare in birreria

Lascia una risposta

*