Home / News / L’ultimo saluto di Milazzo a Giuseppe Tusa, figlio d’oro della Sicilia

L’ultimo saluto di Milazzo a Giuseppe Tusa, figlio d’oro della Sicilia

giuseppe-tusa-2Era un ragazzo d'oro, sempre col sorriso sulla bocca e un'energia vitale straordinaria che riusciva a trasmettere a tutti coloro che gli stavano intorno: Giuseppe Tusa, 30enne di Milazzo (Messina) è una delle vittime del disastro di Genova. Sabato mattina alle 10:30 si terranno i funerali a Milazzo, e per l’occasione è stato proclamato il lutto cittadino. All'evento saranno presenti tutti gli studenti della città: le scuole, infatti, rimarranno chiuse per consentire ai giovani di rendere l'ultimo omaggio a Giuseppe. 
In arte Giuppy Black, era infatti un deejay molto conosciuto tra i giovani di tutta la provincia. Un saluto speciale del mondo dei dj è previsto all'uscita della bara dal duomo.
Oltre che alle esequie, i milazzesi potranno rendere omaggio al giovane per tutta la giornata di domani, venerdì. La camera ardente verrà infatti allestita alla Sala Rotonda del PalaDiana.
Sicuramente Giuseppe non vedeva l’ora di ricominciare a far ballare la gente con la sua musica. Tra pochi giorni infatti sarebbe tornato a Milazzo e proprio qui avrebbe inaugurato, il 24 maggio, la stagione estiva, in un locale del Borgo. Ma purtroppo quel giorno lui non ci sarà, non ci sarà la sua gioia, non ci sarà il suo sorriso. 
Ciao Giuseppe, ci mancherai.

 



Seguici sui social


Google+ Followers

Commenta con facebook

Oppure lascia un commento qui

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*


cinque − 5 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Su Staff Siciliafan

Scroll To Top