C’è anche Palermo tra le città scelte da Amazon per uno dei suoi 71 nuovi progetti a livello globale, legati alle energie rinnovabili. Grazie alle nuove iniziative, il colosso USA incrementa a 2,7 gigawatt (GW) la capacità totale di energia pulita.

I progetti di Amazon per l’energia rinnovabile

Cinque di questi progetti saranno attivati in Italia, per un totale di 17 impianti fotovoltaici on-site sul territorio italiano, con una capacità complessiva di 9 MW, in aggiunta ai 3 progetti fotovoltaici off-site che avranno una capacità totale di 106 MW. In totale saranno 71 a livello globale.

Per quanto riguarda l’Italia, sono legati ai depositi di smistamento presenti a Parma, Pisa, Perugia, Palermo e Cagliari, che avranno rispettivamente una capacità di energia di 135 kW, 182 kW, 128 kW, 99 kW e 110 kW.

Amazon ha attivato un totale di 379 progetti legati alle energie rinnovabili in 21 Paesi, tra cui 154 parchi eolici e fotovoltaici e 225 progetti fotovoltaici su tetti, che rappresentano 18,5 GW di capacità di energia rinnovabile.

Una volta operativo, il portfolio globale genererà 50mila gigawattora (GWh) di energia pulita, equivalente alla quantità di energia elettrica necessaria per alimentare 13,4 milioni di abitazioni in Europa all’anno.

Adam Selipsky, ceo di Amazon Web Services, ha spiegato: “Stiamo attivando nuovi progetti eolici e fotovoltaici per alimentare i nostri uffici, i nostri centri di distribuzione, i nostri data center e i nostri negozi, che insieme servono milioni di clienti a livello globale, e siamo sulla buona strada per alimentare le nostre attività con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025″.

I progetti nel mondo

Al momento, l’azienda sta lavorando a una serie di progetti in tutto il mondo. In particolare ha annunciato i primi tre progetti fotovoltaici nel Rajasthan, in India, con una capacità di energia pulita di 420 MW. Si sta espandendo rapidamente nel Paese e questi investimenti contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2. Nella regione Asia-Pacifica, l’azienda ha ora un totale di 57 progetti legati alle energie rinnovabili.

In merito all’Europa, invece, ha 117 progetti totali, legati alle energie rinnovabili. Ha annunciato i suoi primi impianti fotovoltaici su tetti in Francia e Austria, oltre al primo parco fotovoltaico in Polonia. Quest’ultimo rappresenta il primo progetto su larga scala nel Paese e una delle più grandi iniziative aziendali annunciate.

In Nord America, l’azienda sta incorporando 1 GW di capacità di energia pulita nel sud-est degli Stati Uniti, con i primi due progetti di energia rinnovabile in Louisiana, raggiungendo un totale di 202 progetti. Ha anche promesso un parco fotovoltaico da 122 MW in Brasile ed è previsto un investimento di 380mila dollari in programmi ambientali, durante la costruzione, per proteggere e promuovere la biodiversità.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati