Arancino da record a Catania. Con i suoi 32,7 chili si è aggiudicato il guinness dei primati come arancino più grande del mondo. A realizzarlo sono stati tre cuochi catanesi: Carlo Cannavò, Francesco Spampinato e Orazio Gravagna. Il record precedente era di 20 chili.

L’impresa è stata realizzata in piazza Università, nel capoluogo etneo: ad accogliere i presenti è stato Mirko Mengozzi, conduttore radiofonico e presentatore della serata, che ha condotto il cooking show di Alessandro Ingiulla, catanese e più giovane chef stellato d’Italia.

L’arancino più grande del mondo è stato donato a Banco Alimentare.

L’evento è stato organizzato da Metro Italia. «La valorizzazione della tradizione gastronomica italiana è per METRO Italia un impegno concreto che perseguiamo quotidianamente nel nostro business così come in ogni nostra iniziativa sul territorio nazionale», dice Tanya Kopps, CEO Metro Italia. «L’arancina dei record – conclude – vuole rappresentare concretamente e in modo ludico la nostra passione per il mondo della ristorazione. Un ringraziamento speciale va al sindaco Pogliese e all’intera città di Catania per averci ospitato in questa giornata speciale».

 

Foto da video, pagina Facebook Metro Italia Cash and Carry