Arrivano i tre giorni della Merla e, secondo gli esperti de IlMeteo.it, il 29, 30 e 31 gennaio si verificherà lieve instabilità sull'Italia, specialmente al Sud e nelle regioni tirreniche. Queste giornate segnano il giro di boa dell'inverno, che si appresta così a iniziare la sua ultima fase: vediamo insieme, in dettaglio, le previsioni.

Cambia la situazione attuale, con venti di Libeccio che porteranno piogge soltanto su alcune regioni tirreniche. Inizialmente le precipitazioni interesseranno anche il Sud. Dapprima l'instabilità insisterà proprio su Sicilia e Sardegna e sulle coste ioniche, portando piogge e locali temporali, poi i venti di Libeccio porteranno nubi al Centro Nord e precipitazioni soprattutto su Toscana e Liguria di Levante.

Altrove il tempo sarà più asciutto. Per quanto riguarda le temperature, nonostante i giorni della Merla siano tradizionalmente considerati i più freddi dell'anno, è previsto invece un aumento sulla colonnina di mercurio.