Futurismo in Sicilia

Futurismo in Sicilia. Il futurismo è stato un movimento ideologico ed artistico dei primi del ‘900, nato in Italia e successivamente diffuso in tutta Europa. In un mom...

Domenico Tempio e la poesia erotica

Domenico Tempio e la poesia erotica. Domenico Tempio noto anche con il nome Micio, nacque a Catania il 22 agosto del 1750, terzo di sette figli di un mercante di legna. Il padre in...

Giovanni Verga: tra Romanticismo e Verismo

Giovanni Carmelo Verga nacque a Catania, il 2 settembre 1840. Drammaturgo e scrittore, viene considerato il capostipite della corrente letteraria del Verismo italiano. La data di n...

Ignazio Buttitta

Bagheria, 19 settembre 1899 – Bagheria, 5 aprile 1997 Un populu | mittitulu a catina | spugghiatulu | attuppatici a vucca | è ancora libiru. || Livatici u travagghiu |...

Abd Gabbar ibn Mohamed ibn Hamdis

Siracusa, o Noto, 1056 circa – Maiorca, ramadan 1133 E' il massimo esponente della poesia araba di Sicilia a cavallo tra l'XI e il XII secolo. Di nobile famiglia de...

Jacopo da Lentini

Conosciuto anche come Giacomo da Lentini; 1210 circa – 1260 circa fu notaio imperiale di Catania e poeta considerato da molti il caposcuola del cenacolo poetico siciliano fio...

Nino Martoglio

Nino Martoglio, nato a Belpasso (CT) il 3/12/1870, morto a Catania il 15/09/1921 Esordisce nel giornalismo a soli 19 anni fondando a Catania il settimanale satirico D’Artagna...

Renzino Barbera

Renzino Barbera (morto a Taormina nel 2009) poeta dialettale, attore, cabarettista, umorista Poeta, cabarettista della prima ora, intrattenitore, ma soprattutto personaggio a tutto...

Giacomo Giardina

Godrano, 1903 – Bagheria, 1994 Frequenta le prime due classi elementari sotto la guida del padre, maestro elementare, ma con scarsissimo profitto. Negli anni della sua giovin...

Poeti siciliani | Facebook

Giovanni Meli Palermo, 6 marzo 1740 – Palermo, 20 dicembre 1815 Dopo aver frequentato le scuole dei gesuiti studiò filosofia e medicina. Nel 1766-1772 ebbe la condotta medica di...

Salvatore Quasimodo

Modica, 20 agosto 1901 – Napoli, 14 giugno 1968, premio Nobel per la letteratura 1959. Figlio del ferroviere roccalumerese Gaetano, Salvatore Quasimodo già da bambino ...

Realizzazione siti web Digitrend S.r.l.