Botte ai genitori e abusi sulla sorella. I carabinieri di Pedara (Catania) hanno arrestato un uomo di 33 anni, eseguendo una misura di sicurezza detentiva del tribunale di Catania. Secondo il Gip il 33enne è responsabile di lesioni aggravate, estorsione aggravata e violenza sessuale. Nello specifico, in seguito alle indagini è emerso che l'arrestato, in diverse occasioni, ha aggredito i genitori al fine di estorcergli del denaro e in una circostanza avrebbe anche abusato della sorella. L'uomo, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato portato in comunità terapeutica etnea.