È ancora in crescita il numero delle persone contagiate dal Coronavirus in Sicilia: il bilancio è di 137 casi in più, rispetto a ieri che portano a 936 il numero delle persone attualmente positive.

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi, mercoledì 25 marzo, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento sono 8.374. Di questi sono risultati positivi 994 (148 più di ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 936 persone (+137 rispetto a ieri).

Sono ricoverati 399 pazienti (50 a Palermo, 126 a Catania, 91 a Messina, 1 ad Agrigento, 17 a Caltanissetta, 53 a Enna, 17 a Ragusa, 22 a Siracusa e 22 a Trapani) di cui 80 in terapia intensiva, mentre 537 sono in isolamento domiciliare, 33 guariti e 25 deceduti (1 ad Agrigento, Messina, Palermo e Siracusa, 2 a Caltanissetta, 6 a Enna e 13 a Catania). Si precisa che, da oggi, il report relativo ai decessi fa riferimento alla provincia della struttura ospedaliera nella quale è avvenuta la scomparsa e non al luogo di residenza.

Vi ricordiamo che 3 località della Sicilia sono state dichiarate zona rossa: si tratta di Agira, Salemi e Villafrati.