Parto pentagemellare all'Ospedale Cervello di Palermo. Ieri pomeriggio la 24enne Jessica Sciacca, alla sua prima gravidanza, ha dato alla luce cinque bambini: sono tre maschi e due femmine e si chiamano Giuseppe, Mattia, Luigi, Giovanni, Giada e Maria Pia. Lintervento, con parto cesareo, è stato eseguito da un'equipe guidata dal professore Antonio Perino, direttore dell'unità di Ostetricia e Ginecologia dell'Azienza Ospedaliera Villa Sofia-Cervello.

I piccoli sono nati con un peso di poco più di un chilo, ad eccezione di uno, che pesa 500 grammi. La neomamma era ricoverata già dai primi giorni del mese di luglio ed ha dato alla luce i piccoli alla trentesima settimana di gravidanza. Prima dell'eccezionale parto pentagemellare è stata costantemente monitorata con tecniche particoli per ridurre i rischi di mortalità che, in questi casi, sono del 30% per ognuno dei feti.

I piccoli sono stati trasferiti subito dopo il parto al reparto di Terapia Intensiva Neonatale, dove resteranno in osservazione, mentre la mamma resterà ancora per qualche giorno nel reparto di Ostetricia; le sue condizioni sono buone.