Eccellenze siciliane a Bra.

  • Formaggi siciliani protagonisti anche quest’anno a Cheese.
  • Si tratta della più importante manifestazione internazionale dedicati ai formaggi a latte crudo e ai latticini.
  • Si tiene a Bra, in Piemonte, dal 17 al 20 settembre.

La bontà dei prodotti siciliani non ha confini. Anche quest’anno la nostra regione è protagonista di Cheese. La manifestazione, in programma a Bra (Cuneo) dal 17 al 20 settembre, è il più importante evento internazionale dedicato ai formaggi a latte crudo e ai latticini. Pastori, casari e affinatori raccontano, attraverso i loro prodotti, i metodi che mettono al centro la qualità delle materie prime e la tutela del paesaggio. Ci sarà ampio spazio per i formaggi siciliani, ma anche per altre eccellenze sicule. Si potranno, dunque, gustare i cavatelli alla Norma, gli arancini con fonduta di formaggio di Masso e melanzane e quelli con fonduta di canestrato di Barrù e pomodoro siccagno di Corleone. Non mancheranno pane e panelle, sfincione e cannoli di ricotta.

I formaggi siciliani e le altre eccellenze

Slow Food Sicilia proporrà una serie di laboratori con degustazioni guidate dai produttori e proiezioni di video, alla scoperta dei Presìdi della regione e di altri prodotti che ne testimoniano la cultura agricola e gastronomica. In programma, tra le altre cose, ci sono approfondimenti sui formaggi prodotti nelle aree interne della Sicilia, ma anche sul Maiorchino e sui bagli siciliani. si parlerà anche dei formaggi negletti dei Monti Sicani: il canestrato del Monte Barrù, il formaggio di Masso, la tuma persa. A questi prodotti si assoceranno i grani antichi e la salsiccia della tradizione siciliana. Si parlerà del lavoro dei casari del suino nero di Sicilia. Ancora, spazio per i vini locali, come il Cerasuolo, e per la strepitosa cipolla Paglina di Castrofilippo. Foto: Mario Zappalà.

Articoli correlati