Doveva effettuare delle riprese aeree lungo il tracciato della Statale 640, tra Agrigento e Favara, ma qualcosa è andato storto: l'ultraleggero, secondo il racconto di un testimone, si è impigliato contro dei cavi dell'alta tensione, per poi precipitare sull'asfalto.

Così Salvatore Scannella, 52 anni, di Campofranco, è morto poco dopo l'arrivo dei soccorsi. I gravi traumi subiti nell'incidente non gli hanno lasciato scampo.

La Procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Salvatore Vella. L'aereo, un Tecnam ultra 2000 Rg, era stato utilizzato in passato dalla Guardia Costiera ausiliaria, era stato acquistato di recente da Scannella.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery