Arrestato a Catania il 45enne Francesco Caserta, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno fatto irruzione in casa del sospettato, a San Giovanni La Punta, rinvenendo e sequestrando: un libro contabile, nascosto all’interno di un mobile, dove erano trascritti con dovizia di particolari i nominativi dei clienti e le cifre “dare/avere” comprovanti il volume di affari del pusher, 2 borsoni contenenti complessivamente 9 chili di “marijuana” nonché del materiale utilizzato per tagliare e dosare la droga. Caserta, dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery