Vasta operazione della polizia di Stato, che ha eseguito 16 ordinanze di cautelari a Palermo. L'indagine è partita nel 2012 e ha consentito di scoprire due distinti gruppi criminali che si approvvigionavano di grosse quantità di sostanze stupefacenti, provenienti principalmente da Campania e Calabria.

La droga era destinata a insospettabili e liberi professionisti. Il primo gruppo criminale era in costante contatto con la Campania e avrebbe al suo interno esponenti mafiosi riconducibili al mandamento di Porta Nuova: sarebbe la riprova del fatto che Cosa Nostra palermitana, attraverso la droga, è ancora in affari con la camorra napoletana. 

PER VEDERE LE FOTO DEGLI ARRESTATI, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (Foto: Giornale di Sicilia)

gallery