È stata fatta luce sull'omicidio dell'imprenditore Vincenzo Urso, ucciso ad Altavilla Milicia (nel Palermitano) nella notte tra il 24 e il 25 ottober del 2009. I carabinieri hanno arrestato Francesco Lombardo, 61 anni, e il figlio Andrea Lombardo, 36 anni, ritenuti i mandanti del delitto.

Secondo gli investigatori, il movente sarebbe stato la concorrenza lavorativa di Urso ai danni dei Lombardo nel settore del movimento terra nella zona di Altavilla Milicia, cui si sarebbe aggiunto il risentimento della famiglia Lombardo nei confronti di Vincenzo Urso, dopo la rottura del fidanzamento con la figlia di Francesco Lombardo. L’inchiesta ha consentito di accertare come ci sia stato, in precedenza anche un altro agguato teso a Urso al quale però la vittima era scampata per caso.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery