Denunciati i genitori di due bambini trovati in un casolare di Camporeale in stato di abbandono. I piccoli vivevano in una casa fatiscente, senza impianto idrico né elettrico, piena di rifiuti e ragnatele. I piccoli, infreddoliti e con indumenti bagnati e sporchi di fango, sono stati affidati a un centro di accoglienza per minori.

Le forze dell'ordine sono intervenute in seguito ad una segnalazione degli assistenti sociali, riuscendo ad individuare l'abitazione della famiglia, ricavata in un casole di campagna. I bambini, che sono stati trovati stesi su un materasso sporco, vivevano in un'unica stanza, adibita a cucina e stanza da letto, senza servizi igienici né fornitura elettrica. Il padre e la madre sono stati denunciato in stato di libertà per maltrattamenti.

FOTOGALLERY (Foto Ansa)