Il boss Guido Spina, insieme a Vincenzo Cosenza, è al centro dell'indagine che ha portato, a Palermo, alla condanna in secondo grado di un gruppo criminale ritenuto vicino a Cosa nostra. Avrebbe gestito un giro di hashish e cocaina, nonché gli affari della famiglia mafiosa del quartiere. Sono state inflitte in appello a 12 imputati condanne per oltre un secolo: sono accusati di reati che vanno dall'associazione mafiosa all'associaizone per delinquere finalizzata al traffico di droga e alle estorisioni. Cinque gli sconti di pena e sette le conferme della decisione pronunciata il 16 gennaio scorso. Per conoscere i nomi delle persone coinvolte e l'entità delle condanne, sfogliate la gallery.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (Fonte Giornale di Sicilia)

gallery