PALERMONuovo furto nel ristorante dello chef Natale Giunta, al Castello a Mare di Palermo. L'episodio è stato segnalato dallo stesso gestore, tramite i social network. Lo chef ha spiegato in un video cosa è accaduto: ha ricevuto una chiamata molto presto, al mattino, che lo informava del furto di quasi 50 sedie Pedrali nere modello "Queen". Nonostante ci siano moltissime telecamere, piazzate dall'autorità portuale e nonostante ci sia una vigilanza pressoché continua, i malviventi sono riusciti a sottrarre le sedie.

"Sono un po' stanco ormai – ha detto Giunta – non ho più stimoli dopo l'ennesimo episodio e adesso avrò pure difficoltà a lavorare fino a quando non riuscirò a sopperire al furto". Il valore delle sedie rubate sarebbe di circa 5.000 euro. Lo chef palermitano, noto per la sua partecipazione al programma Rai "La prova del cuoco" e per essersi ribellato al pizzo nel 2012, è stato purtroppo spesso vittima di intimidazioni e furti. Come spiega lui stesso, ha subito circa 10 furti in 5 anni e quello avvenuto di recente è il terzo degli ultimi mesi. "Mi stupisco – ha detto – del fatto che, ad oggi, non sia mai stato preso nessuno, nonostante io abbia denunciato e pubblicato foto e video".

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO