Gli uomini della Guardia di Finanza, della Polizia e dei Carabinieri hanno eseguito 37 provvedimenti di custodia cautelare nell'ambito della maxi operazione contro il clan mafioso Rinzivillo di Gela. Gli arresti sono scattati in Sicilia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e anche in Germania. Si parla di affari illeciti, droga ed estorsioni 

Come spiegato da Ansa:

Ci sono anche un avvocato romano e due carabinieri tra i 37 arrestati nell'operazione contro il clan Rinzivillo. Nei confronti dei due militari l'accusa è di accesso abusivo alle banche dati delle forze dell'ordine: in sostanza avrebbero passato notizie riservate ai membri del clan, da sempre alleato dei Madonia e con i corleonesi. L'avvocato sarebbe invece il trait d'union tra i mafiosi e i professionisti.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (FOTO: GIORNALE DI SICILIA)

gallery