Ventisei persone arrestate e oltre cento perquisizioni dei carabinieri: questi i numeri dell'operazione in corso a Catania, nei rioni San Cristoforo e San Giovanni Galerno, dove vi sono i più redditizi "supermarket" della droga.

I reati ipotizzati dal Gip sono associazione mafiosa, armi e traffico di stupefacenti ed estorsione. Secondo la Dda della Procura gli indagati sono affiliati al clan Santapaola, capeggiato nel 2015 e 2016 da Francesco Santapaola e da Marcello Magrì. 

Il blitz è nato dalle indagini del Reparto Operativo dell'Arma, che hanno disarticolato il gruppo di Andrea Luca Nizza, latitante arrestato il 15 gennaio 2017, che era riuscito a creare un "cartello" della droga con il monopolio di "piazze di spaccio" in diversi rioni della città, acquisendo sempre più consenso nella famiglia.
 

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (FONTE LASICILIA.IT)

gallery