Importante operazione antimafia a Palermo. C'era Maria Angela Di Trapani, figlia di un capomafia e mnoglie di Salvino Madonia, killer di Libero Grassi, a capo del mandamento mafioso di Resuttana. L'indagine dei carabinieri, coordinata dalla Dda di Palermo, ha portato all'arresto di 25 persone, accusate di mafia, estorsione, favoreggiamento e ricettazione.

L'operazione è stata condotta da oltre 200 carabinieri, su delega della Procura distrettuale, che hanno eseguito, nei mandamenti mafiosi di San Lorenzo e Resuttana, gli arresti per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, favoreggiamento personale, ricettazione.

PER VEDERE NOMI E FOTO DEGLI ARRESTATI, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery