Arrestate a Mazzarino (CL) cinque persone, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di tre siciliani e due egiziani: nel corso di un controllo, gli agenti hanno scoperto una piantagione di marijuana nascosta tra i filari di una vigna, in un terreno che si trova in contrada Brigadieci.

Nella vigna c'erano oltre 10 mila piante di marijuana e sul posto era stata anche creata una serra, che serviva a completare il ciclo produttivo: dal semenzaio, alle varie fasi della crescita, fino al prodotto essiccato e finito. Sono stati sequestrati 465 grammi di marijuana del tipo "super skunk", già pronta per lo spaccio. 

PER VEDERE LE FOTO DEGLI ARRESTATI, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (foto Giornale di Sicilia)

gallery