I carabinieri di Catania hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 12 persone, accusate di fare parte del gruppo Brunetto, che opera tra Castiglione di Sicilia, Giarre e Fiumefreddo di Sicilia e collegato – secondo le indagini – al clan mafioso Ercolano-Santapaola. Gli arresti sono stati eseguiti nell'ambito dell'operazione Kallipolis e i reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione mafiosa, spaccio di droga, detenzione di armi e rapina.

Dalle indagini sono emerse alcune dinamiche interne al gruppo, tra il giugno del 2012 e il novembre del 2014, nonché la commissione di reati quali rapine, furti di veicoli e spaccio di cocaina e marijuana, oltre a un controllo degli esercizi commerciali della zona di "competenza", con l'imposizione a ristoranti e locali di impiegare affiliati come buttafuori o addetti alla sicurezza. 

PER CONOSCERE I NOMI DEGLI ARRESTATI E VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO (FOTO: Giornale di Sicilia)

gallery