Operazione antidroga (denominata "Bingo") dei carabinieri della Compagnia di Giarre, che hanno sgominato un'organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio jonico. Sono scattate le manette per 8 persone (7 in carcere e una ai domiciliari), ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti (Nomi e foto degli arrestati nella gallery).

Le indagini hanno consentito di accertare il coinvolgimento degli arrestati in una fiorente attività di traffico e vendita di cocaina, marijuana ed eroina nella zona di Giarre, ricostruendo i tuoli ricoperti dai membri nell'ambito del gruppo e individuando le modalità di azione.

Ognuno dei membri dell'organizzazione aveva un ruolo ben preciso, agiva con l'animus di appartenere a uno stesso sodalizio e alimentava la cassa comune con i proventi dello spaccio  I promotori e organizzatori dell'attività si avvalevano anche di soggetti minorenni, intimando ai pusher al dettaglio di commettere rapine per ripianare i debiti connessi allo smercio illecito o dobuti ai sequestri.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery