Blitz con 17 arresti tra Messina e Catania: i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Messina su richiesta della competente Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 19 persone ritenute a vario titolo responsabili di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi da fuoco e altro. Di queste, 13 sono in carcere, 4 agli arresti domiciliari e per 2 è scattato l'obbligo di presentazione alla pg. L'inchiesta è stata denominata "Doppia Sponda" e ha permesso di sgominare due gruppi criminali attivi nel territorio di Messina, che gestivano un vasto traffico di droga utilizzando anche i collegamenti con esponenti di vertice di alcuni sodalizi mafiosi catanesi.

PER VEDERE LE FOTO DEGLI ARRESTATI, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery