I carabinieri della Stazione di Canicattì hanno arrestato due giovani di nazionalità rumena, di 30 e 18 anni, ritenuti responsabili di estorsione aggravata nei confronti di un anziano del luogo. In manette un uomo e una donna, Enea Costel Leonard e Ciucur Bianca Georgiana Aurelia, che hanno escogitato un semplice ed efficace sistema per estorcere denaro ai 'clienti'.

La donna si prostituiva in un appartamento di via Volturno mentre il complice filmava tutto e scattava delle foto, che venivano poi recapitate ai malcapitati con una richiesta di denaro. Un anziano del luogo, dopo aver consumato un rapporto sessuale con la ragazza, si è visto consegnare le foto hot che lo ritraevano nudo insieme a lei: per non recapitare gli scatti alla famiglia, i due estorsori hanno chiesto 5.000 euro.

L'uomo ha inizialmente pagato un paio di rate ma, non avendo più la possibilità di fronteggiare la richiesta, ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri. Così sono stati identificati e arrestati i due responsabili.