Gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato a Palermo 119 flaconi di cosmetici e denunciato una donna di nazionalità nigeriana. Nel corso di un controllo effetuato presso l'aeroporto, sono state scoperte numerose confezioni di prodotti farmaceutici: all'apparenza erano normali creme per il corpo, ma in realtà contenevano piombo, cromo, nichel, acido salicinico e perossido di idrogeno, tutti pericolosi per la salute.

Le creme, a base di corticosteroidi, sono utilizzate nei paesi africani e asiatici per schiarire il colore della pelle. Le Fiamme Gialle hanno perquisito il negozio della donna (che, secondo quanto riportato da PalermoToday si trova nei pressi della stazione centrale), trovando altre 139 confezioni di crema e 577 cosmetici scaduti. Tutti i prodotti sono stati sequestrati: è scattata una denuncia per commercio di medicinali senza autorizzazione e di cosmetici pericolosi per la salute.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery