Sgominata un'organizzazione criminale della provincia di Agrigento dedita al traffico di stupefacenti: in un solo hanno ha spacciato almeno 20 chili di Hashish e cocaina tramite compagnie di trasporto favaresi ignare di quanto veniva trasportato dal Belgio e da Palermo. Il sistema era ben rodato e permetteva di far viaggiare le sostanze in modo sicuro (contenuto in piccoli pacchi all'interno di grossi camion).

L'indagine è stata coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica della direzione distrettuale antimafia di Palermo, Claudio Camilleri e condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Agrigento e dalla Tenenza di Favara dall’aprile al novembre 2014. L'operazione è stata denominata Up&Down per il nome del percorso che seguiva la droga dal Nord Europa all'Italia. Sette le persone destinatarie di ordinanza di custodia cautelare (ognuna con un ruolo ben preciso all'interno dell'organizzazione), 12 gli indagati.

PER VEDERE LE FOTO E CONOSCERE I NOMI DEGLI ARRESTATI, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO

gallery