PALERMO – Quattro dei sei imputati assolti in primo grado vengono condannati a pene pesanti, per traffico di droga scoperto con sequestri di stupefacenti, tra il 2008 e il 2010, a Tremonzelli e Buonfornello. I protagonisti della vicenda sono tutti palermitani: per Tommaso Di Giovanni, uno dei capi di Porta Nuova, è stata confermata l'assoluzione, così come per il napoletano Nicola Porcelli. Sono stati condannati, invece Guido Spina, Vincenzo Cosenza, Pietro Vitale e Angelo Mendola. La sentenza, si legge sul Giornale di Sicilia, è della quarta sezione della Corte d'Appello.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA SUL PULSANTE IN BASSO
Foto: Giornale di Sicilia