Gianni Morandi riempito di insulti sul web dopo che sui social è apparsa una sua foto con in mano un cartello con due ipotetici nuovi loghi della Lega: in uno c’è scritto "Illegale Salvini", mentre l’altro è un "Noi con Salvini" nel quale compaiono delle manette. "Ho letto che la Lega potrebbe cambiare nome per evitare il sequestro. Siccome, oltre a cantare, mi diletto con la grafica, ho ideato due loghi nuovi per il caro Matteo. È solo una bozza, ma voi che ne pensate?" si legge nella didascalia. A pubblicare la foto taroccata e il messaggio è stato un falso profilo Facebook del cantante, Gianni Moramdi, con la M e non la N nel cognome. 
 


In molti però non se ne sono accorti e hanno cominciato a usare parole forti. "Ridicolo" e "schifoso" sono solo alcuni degli epiteti rivolti all'artista. "Poveraccio comunista con poco da fare", "manda la mamma a fare in c…", si legge ancora. A poco sono servite le spiegazioni dei tanti utenti che hanno fatto notare la provenienza fake del post: accecati dall’ira, i commentatori hanno bollato il cantante con centinaia di insulti diversi.