Preziosa invenzione di tre studentesse liceali, che hanno creato una cannuccia che cambia colore a contatto con la cosiddetta "droga dello stupro". L'idea è nata dopo aver seguito un corso di impresa a Miami e potrebbe davvero essere rivoluzionaria.

L'acido gamma-idrossibutirrato, noto come GHB, è in grado di provocare un'amnesia anterograda: "Non riesci a ricordare quello che hai fatto – spiegano gli scienziati –  Hai un buco, da quando hai bevuto a quando ti risvegli, ma non ricordi quello che è successo".

Incolore e insapore, la droga dello stupro può essere messa di nascosto nei cocktail venduti in discoteca o nei pub. La cannuccia, chiamata "smart straw", diventa blu se nella bevanda sono state versate droghe. Dopo aver depositato il brevetto, partirà una campagna di crowdfunding per finanziarne la produzione.