Quali sono i più bei luoghi delle fiction in Sicilia?

La Sicilia è una terra di luoghi straordinari. I tramonti sul mare, le città d’arte, gli scorci mozzafiato e quell’atmosfera unica che ti rimane nel cuore. Le immagini da cartolina più belle della nostra isola sono state immortalate in alcune celebri serie tv andate in onda sulla Rai. In tanti si chiedono quali siano i luoghi delle fiction in Sicilia e oggi abbiamo deciso di rispondere a questa curiosità. Dalle avventure di Saverio Lamanna a Màkari ai casi risolti dal Commissario Montalbano, c’è davvero tanto da scoprire, quindi mettetevi comodi: si parte alla scoperta della Sicilia.

Dove è stata girata Màkari

Cominciamo proprio da Màkari, la fiction ispirata dai romanzi di Gaetano Savatteri. La grande protagonista è proprio la piccola frazione di Macari, compresa tra San Vito lo Capo e Castelluzzo. Sono protagonisti il golfo e la Baia di Santa Margherita, ma c’è anche molto altro. In televisione abbiamo visto la celebre Tonnara di Scopello, la cittadina di Castellammare del Golfo, San Vito con la sua spiaggia caraibica, la meravigliosa Riserva dello Zingaro e le cave di marmo di Custonaci. Non è mancato lo spazio per l’arte, con il meraviglioso Parco Archeologico di Segesta. I luoghi di Màkari sono perfetti per gli amanti del mare, del relax e della natura. Il nostro viaggio non finisce qui, c’è ancora altro da scoprire.

I luoghi del Commissario Montalbano

Da un capo all’altro della nostra bella isola, tra i luoghi delle fiction in Sicilia diventati iconici, ci sono sicuramente quelli del Commissario Montalbano. Il commissario, interpretato in tv da Luca Zingaretti, vive proprio sulla spiaggia di Punta Secca a Marinella (frazione di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa). Nei romanzi di Andrea Camilleri molte località hanno nomi di fantasia, ma possiedono un corrispettivo reale. Porto Empedocle è Vigata, Sciacca è Fiacca, Menfi è Merfi, Raffadali è Raccadali, Gela è Fela, Ragusa è Montelusa (l’area più battuta dalle riprese) e Donnalucata è Marina di Vigàta. Entriamo nel dettaglio delle diverse location.

A Scicli, nel Municipio, si trova il commissariato di Vigata, mentre a Palazzo Iacono c’è il set della Questura di Montelusa. Moltissimi sono gli scorci di Ragusa Ibla, in particolare nei pressi del Duomo di San Giorgio. A Ragusa, presso il Circolo di Conversazione, Montalbano ha incontrato molte volte il Dottor Pasquano. Compare spesso anche Noto, dove si trova il carcere di Vigata. A Sampieri c’è lo scoglio del Pisciotto con la Fornace Penna, cioè la Mànnara. Gli amanti della buona cucina saranno contenti di sapere che la celebre trattoria da Calogero si trova nella realtà a Ragusa Ibla: si chiama La Rusticana. È presente anche il bel Castello di Donnafugata, con i suoi interni e il suo labirinto. Completano l’elenco delle location del Commissario anche Tindari, Siracusa, Modica, Comiso, Vittoria, Ispica, Favignana e San Vito Lo Capo. Così concludiamo il viaggio nei luoghi delle fiction in Sicilia.

Articoli correlati