Ci aspetta un natale con freddo e pioggia.

  • La settimana che conduce alle festività inizia nel segno di un anticiclone che coinvolgerà il Paese fino alla Vigilia.
  • Il tempo cambierà radicalmente nella giornata di Natale, mantenendosi instabile fino a Capodanno.
  • L’aria artica, da venerdì 25 dicembre, invaderà l’Italia: il meteo Sicilia e Italia.

La settimana che conduce al Natale inizia nel segno di un anticiclone che mantiene stabili le condizioni meteorologiche. La situazione sarà abbastanza tranquilla, ma non mancherà qualche elemento di disturbo. Su gran parte del Sud saranno comunque le schiarite a farla da padrone, con temperature che non subiranno significative riduzioni. Da mercoledì 23 dicembre si avvertiranno i primi segnali per un cambiamento atteso per il 24 dicembre, vigilia di Natale. Vediamo insieme le previsioni meteo Sicilia e Italia in dettaglio.

Tra la notte e le prime ore del giorno di Natale, si attiveranno gelidi venti di Bora che apriranno la strada ad una fase fredda e perturbata per molte delle nostre regioni. Un’irruzione di aria artica, nella giornata del 25 dicembre, invaderà il nostro Paese. Il maltempo si concentrerà sul Centro e sul Sud, facendo precipitare le temperature. La situazione non migliorerà il 26 dicembre: Santo Stefano sarà una giornata fredda all’insegna delle condizioni meteo avverse. E non finisce qui. Secondo gli esperti, infatti, dopo una gelida domenica 27 dicembre, da lunedì 28 ci sarà una nuova perturbazione.

Articoli correlati