Epidemia a bordo di due aerei provenienti dall'Europa e diretti negli Stati Uniti. Ben 12 passeggeri si sono sentiti male su due voli dell'American Airlines partiti da Parigi e Monaco e atterrati a Philadelphia. Il personale della Cdc, Centri per controllo malattie, ha valutato lo stato di salute delle 250 persone coinvolte.

Pochi giorni fa su un volo Emirates partito da Dubai e diretto a New York molti passeggeri avevano accusato malori durante il viaggio. E quando l’aereo, un A388 con a bordo circa 500 passeggeri, è atterrato a New York, è stato circondato da ambulanze e dalle squadre "hazmat". Febbre e tossa convulsa, gli stessi sintomi registrati a bordo dei due voli provenienti dall'Europa.