La pasta alla Paolina è un primo piatto a base di bucatini, conditi con cavolfiore e salsa di pomodoro. Prepararla è davvero facile e il sapore vi stupirà. Ad accompagnare gli ingredienti che abbiamo già citato, infatti, c’è anche la cannella. Non indugiamo oltre e passiamo subito alla ricetta, cominciando agli ingredienti per 4 persone.

  • 400 g di bucatini
  • 1 cavolfiore di medie dimensioni
  • 3 dl di salsa di pomodoro
  • 80 g di acciughe salate
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • cannella
  • 1 chiodo di garofano
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Ed ecco il procedimento passo dopo passo.

  1. Mondate e lavate il cavolfiore.
  2. Dividetelo a cimette e lessatelo in acqua bollente salata.
  3. Preparate un trito di cipolla, aglio e prezzemolo e fatelo appassire in padella con olio e acciughe, che avrete dissalato, diliscato e spezzettato.
  4. Mescolate ripetutamente, schiacciando le acciughe con il cucchiaio di legno.
  5. Aggiungete le cimette al dente e scolate (tenete da parte l’acqua di cottura del cavolfiore per lessarvi la pasta) e lasciate insaporire tutto per un paio di minuti.
  6. Versate la salsa di pomodoro, un pizzico di cannella e il chiodo di garofano polverizzato.
  7. Pepate abbondantemente e cuocete per circa un quarto d’ora.
  8. Lessate i bucatini, scolate e condite.

Buon appetito!