Il pollo al forno alla Nissena è un piatto gustoso, un secondo ricco, che insaporisce la carne del pollo con tanti ingredienti cari alla tradizione siciliana. Per prepararlo, infatti, si utilizzano anche alloro, pecorino grattugiato, limoni e chiodi di garofano.

La fase della preparazione non richiede molto tempo, ma naturalmente la cottura sarà lunga. Il risultato, però, vi stupirà. È un classico piatto della domenica, che si accompagna benissimo alle patate al forno o alle verdure di stagione.

Ricetta Pollo al forno alla Nissena

Ingredienti per 6 persone

  • 1 pollo ruspante
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costola di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 foglia di alloro
  • 1 chiodo di garofano
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 1 tazza di pangrattato
  • 2 limoni
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe in grani

Procedimento

  1. Mondate la carota, il prezzemolo, il sedano e trasferiteli in un tegame, insieme all’alloro, qualche grano di pepe e la cipolla steccata con il chiodo di garofano.
  2. Coprite con 3 dl di acqua fredda, salate e portate a ebollizione.
  3. Immergete il pollo nel brodo, quindi riportate a bollore e fate cuocere per 1 ora e tre quarti.
  4. Sgocciolate il pollo e spezzettatelo.
  5. Intingetelo in un’emulsione di olio, succo di limone, sale e pepe.
  6. Passatelo in un composto di pangrattato e pecorino, quindi disponetelo in una teglia unta d’olio.
  7. Infornate a 200° per 45 minuti.
  8. Servite caldo.

Buon appetito!