Una relazione sessuale con uno studente di 17 anni. La 23enne Katherine Ridenhour, insegnante in un liceo di Concord, in North Carolina, negli Stati Uniti, è finita nei guai. Qualche giorno fa, come riportano i media locali, è stata arrestata. La donna, che lavorava alla Cox Mill High School, faceva la professoressa di scienze e la coordinatrice delle cheerleader. E nonostante fosse sposata ha portato avanti quella liaison illegale.

La notizia ha fatto il giro del mondo. L'"Independent", ad esempio, scrive del processo: per le leggi in vigore nello stato americano, anche se consenziente quel rapporto è ritenuto un vero e proprio abuso sessuale. Il sesso con minorenni, comunque over 16, è considerato consenziente solo se non ci sono più di 5 anni di differenza tra i partner. Non è questo il caso: Katherine rischia da 10 mesi a 3 anni e mezzo di prigione.