Scacciata e Vin Brulè: è questa la proposta del comitato di quartiere di Fornazzo, con il patrocinio del comune di Milo, per giorno 8 dicembre. Dalle ore 11,30 e fino alle ore 18 la piazza Sacro Cuore di Gesù di Fornazzo ospiterà la Festa della Scacciata e del Vin Brulè.

Oltre alle degustazioni di buon cibo, ci saranno anche artigianato e animazione per bambini. Una perfetta occasione per trascorrere una domenica di dicembre con i veri sapori della montagna. Ci sarà, inoltre, anche la ricotta calda.

La frazione di Fornazzo rientra nel comune di Milo (Catania). Milo sorge alle pendici orientali dell’Etna: l’abitato è circondato da boschi che rendono l’aria salubre e profumata. La piazza principale, all’ingresso del paese, è un belvedere sulla costa ionica e sui comuni dell’entroterra che diradano fino al mare.

Alle spalle si erge la chiesa Madre, dedicata al patrono Sant’Andrea, e costruita con la pietra lavica dell’Etna. Sotto il belvedere sorge la villa comunale e l’anfiteatro Lucio Dalla con un monumento che lo rappresenta, realizzato dallo scultore Carmine Susinni.