Le location della fiction di Rai1

Sicilia grande protagonista di Màkari. Sono in corso le riprese della seconda stagione della fiction Rai ispirata ai romanzi di Gaetano Savatteri, i “gialli” in chiave siciliana conditi da umorismo sagace. Le prime quattro puntate, andate in onda nel marzo del 2021, hanno riscosso un grande successo, mostrando alcune delle località del “west of Sicily” molto suggestive. I tramonti sul mare della piccola frazione di Macari, scorci tipici e autentici, sono diventati iconici. Sulla scia di quel grande successo, la casa produttrice Palomar ha deciso di proporre alcuni nuovi episodi: ecco le location.

Luoghi della seconda stagione di Màkari

Nella seconda stagione di Màkari vedremo, anzitutto, Trapani e dintorni. Il centro storico della città, con le Mura di Tramontana, e gli angoli che guardano alle Isole Egadi, sotto lo sguardo benevolo del Monte Erice. E non finisce certo qui, perché ci si sposterà in altri angoli di Sicilia. Sarà protagonista, ad esempio, la Valle dei Templi di Agrigento: qui Saverio La Manna indagherà sull’omicidio di un famoso archeologo. Rimanendo nell’Agrigentino, vedremo anche Licata. Non mancherà, naturalmente, Palermo, con la celebre spiaggia di Mondello. Luoghi che, davanti la cinepresa, si arricchiscono di un alone patinato, diventando ancora più emozionanti.

Màkari, piccola frazione siciliana a due passi da San Vito lo Capo, è diventata una meta di culto. Un pugnetto di case che guarda a un mare straordinario, con la riserva di Monte Cofano: piccola sì, ma ricca di tesori. «Grazie per aver scelto ancora una volta il nostro territorio per le riprese – dichiarano il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida e l’assessore alla Cultura, Rosalia D’Alì, presidente del Distretto Turistico della Sicilia occidentale -. Sono eventi come questo che danno grande visibilità al territorio e ne muovono l’economia e per questo siamo felici di collaborare, con gli altri Comuni, con una realtà vincente e determinata come quella della Palomar».

Le anticipazioni di Màkari 2

Gli episodi della seconda stagione di Màkari sono, naturalmente, tratti ancora dalle opere di Savatteri. A scriverli,   Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini, Attilio Caselli, Carlotta Massimi e Ottavia Madeddu. Confermata la regia confermata di Michele Soavi e la produzione Palomar di Carlo Degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti, in collaborazione con Rai Fiction. Nelle indagini si affronteranno temi come affari illeciti e criminalità. Ci sarà anche modo di seguire le vicende sentimentali di Saverio e Suleima, alle prese con la loro relazione e i loro sentimenti. Le premesse ci sono tutte – e sono ottime: non resta che attendere di vedere le puntate di Makari 2.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati