susineIl susino è una delle coltivazioni tipiche della conca d'oro. E non per nulla è uno dei miei (credo che potrei sostituire questo aggettivo con il plurale “nostri”) frutti preferiti assieme ad arance, mandarini, gelsi, nespole e fichi.

Nel lontano '600 nei giardini intorno a Palermo si contavano più di 10 varietà di susini.
E fino agli anni '50 e '60 (quelli del boom economico e del cemento – e della mafia) vi erano immensi frutteti interrotti solo da poche case di villeggiatura. Ma poi il denaro ci si è messo di traverso e la cementificazione selvaggia, e da fare a tutti i costi, ha soffocato nel grigiore buona parte degli agrumeti e frutteti che tanto avevano ispirato i poeti del Grand Tour.

Le susine bianche di Monreale

Le susine bianche di Monreale sono piccole, dolcissime e caratterizzate da una buccia color giallo chiaro. Una varietà di queste susine si chiama “Sanacore” proprio per la sua innata aromaticità capace di dare piacere anche all'anima. Poi ve n'è una a forma di cuore chiamata  “Ariddu di core”.

 

La prima si raccoglie i primi 10 giorni di luglio e la raccolta va avanti fino alla metà di agosto. L'altra invece, quella a forma di cuore, si raccoglie a partire dalla seconda metà di agosto fino a settembre.

 

E' importante manipolarle il meno possibile durante la fase di raccolta, perchè entrambe le varietà di susine sono molto delicate ed è molto facile intaccare la pruina, ovvero quella patina bianca che ricopre il frutto. Inoltre è di fondamentale priorità non staccare il peduncolo.

Come avete già capito non è facile raccoglierle e per questo è difficile trovare la manodopera specializzata.

 

Attualmente gli agricoltori vendono direttamente le susine sul mercato o le affidano ad alcuni  grossisti dei mercati generali di Palermo e di Trapani.

Purtroppo molti giovani non distinguono più le susine autoctone dai tanti ibridi internazionali. E questo è un gran peccato. Anche per tale ragione è sorto un Presidio il cui obbiettivo è quello di vendere sotto un marchio comune le susine locali. In questo modo è probabile che si possa creare un mercato alternativo nel quale il commercio delle susine possa essere più remunerativo.

 

Referente dei produttori del Presidio – Marilù Monte

tel. 091 8889148 – 328 9714674

monte@susinebianche.com

 

Autore | Viola Dante;