È stato inaugurato il volo Palermo-Tolosa di Ryanair, con due mesi di anticipo. Il collegamento, infatti, doveva essere operativo dalla stagione invernale 2019/2010, come era stato annunciato lo scorso febbraio. Il primo viaggio è stato effettuato il 6 settembre, molto probabilmente sulla base delle ottime performance di advance booking mostrate dalla rotta.

Il volo Palermo-Tolosa di Ryanair ha una doppia frequenza settimanale, il lunedì e il venerdì. Viene effettuato con Boeing 737-800 da 189 posti e si tratta di una rotta annuale.

A luglio e agosto l’aeroporto di Palermo ha fatto registrare numeri da record. I passeggeri in volo sono stati 770.254 (+5,21 per cento; + 38mila viaggiatori) rispetto ad agosto 2018 (732.091). Trend in crescita anche per i movimenti, che sono stati 5.593 (+4,21 per cento) contro i 5.376 di agosto dello scorso anno.

In media, anche ad agosto si sono registrate punte tra 25 e 29mila viaggiatori al giorno.

“Manteniamo una crescita di oltre il 7 per cento, un risultato ottimo che si somma a quello ottenuto nel 2018, quando abbiamo toccato quasi il 15 per cento di aumento passeggeri – ha detto Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap  – La vera sfida sarà quella di fare arrivare sempre più passeggeri nella stagione invernale. E, a giudicare dai nuovi voli già annunciati, sarà una winter promettente, al netto di altre novità che potranno arrivare a breve sull’avvio di nuove destinazioni”.