TRAPANI – A Trapani una struttura alberghiera su due non è in regola. Sulle 197 strutture ispezionate dagli agenti della squadra Var della polizia municipale, infatti, 90 sono state sanzionate: 18 perché totalmente abusive, e 72 per il mancato versamento nelle casse del Comune dell’imposta di soggiorno.

La "Var" è stata istituita da meno di un anno e finora ha censito 540 attività di diversa tipologia, dagli alberghi ai residence per finire con i B&B. A seguito delle ispezioni sono state emesse anche 18 ordinanze di chiusura delle strutture.

Gli agenti verificano le strutture presenti nel territorio attraverso i maggiori siti per le prenotazioni, a cominciare da Expedia e Booking, e poi le controllano utilizzando anche i colleghi della squadra "Annona". Se il titolare dell’attività alberghiera non segnala la presenza del turista nella sua struttura, va incontro anche a una denuncia penale, cosa successa due volte nell'ultimo anno.