Nuovo successo per i vini siciliani: Kikè, bianco delle cantine Fina di Marsala è stato eletto Italian Revelation Wine 2017 al Concours Mondial de Bruxelles, classificandosi primo assoluto tra tutti i vini italiani in concorso. La manifestazione mondiale si è svolta dal 5 al 7 maggio scorso a Valladolid, in Spagna.

Il Kikè ha sbaragliato la concorrenza, tra 9080 campioni degustati, ricevendo anche la gran medaglia d'oro. Ottimi risultati anche per il nero d'Avola delle cantine Fina, che ha vinto una medaglia d'oro, ma anche per Kebrilla e Caro Maestro 2012, che si sono aggiudicati due medaglie d'argento.

«Straordinario risultato per il nostro Kikè, che è stato eletto "Italian Revelation White Wine" al Concours Mondial de Bruxelles, classificandosi primo assoluto tra tutti i vini bianchi italiani in concorso. Felicissimi per questo importantissimo traguardo che vede protagonisti noi e la Sicilia», commentano dalle cantine Fina.