Inizia il 15 marzo e nei venerdì di Quaresima un percorso culturale che si rivolge ai giovani

Raccontare passi della più importante opera di Dante Alighieri, attraverso le opere della Chiesa del Gesù di Casa Professa.

È un progetto ambizioso e che si rivolge ai giovani “Alla scoperta della Divina Commedia”, l’incontro che si terrà dal 15 marzo al 12 aprile, alle 15,30, tutti i venerdì di Quaresima nella chiesa di Casa Professa in piazza Casa Professa.

Un percorso che si rivolge agli studenti universitari e ai giovani fino a 28 anni, della durata di 40 minuti a seduta, curato da Gaspare Fasullo, docente di Letteratura, esperto di Divina Commedia e padre Walter Bottaccio rettore della chiesa Gesù di Casa Professa.

Si comincia venerdì 15 marzo: con il tema “La retta via smarrita” (Inf. I, 3) e “Il sol che in fronte ti riluce” (Purg. XXVII, 133). Si continua venerdì 22 marzo, quando si tratterà di “Donna m’apparve sotto verde manto” (Purg. XXX, 32). E ancora: venerdì 29 marzo “L’ animo, ch’è creato ad amar presto” (Purg. XVIII, 19), venerdì 5 aprile “Noi siam qui ninfe e nel ciel siamo stelle” (Purg. XXXI, 106), venerdì 12 aprile “Tre donne in giro dalla destra rota” (Purg. XXI, 121).

La partecipazione è gratuita e limitata ai giovani fino a 28 anni.