AERONET_ETNA.2013242.aqua.721.1kmIl maltempo di oggi in Sicilia, già di per sè molto violento in alcune aree dell’isola, è solo l’inizio di una lunga e intensa ondata di maltempo autunnale che imperverserà per tutto il weekend sull’isola. Gli ultimi aggiornamenti confermano: i fenomeni più intensi saranno tra sabato e domenica e soprattutto nel pomeriggio/sera di sabato e poi nelle ore centrali di domenica. Impossibile individuare le zone più colpite, secondo i modelli saranno quelle tirreniche ma il maltempo si estenderà sicuramente anche al resto dell’isola e comunque in questi casi sono le aree costiere e litoranee ad avere i fenomeni più intensi e violenti a causa dei contrasti termici. Eloquenti già le immagini satellitari odierne (a corredo dell’articolo), con la Sicilia completamente “sommersa” da compatte nubi temporalesche.
E’ l’autunno che arriva in netto anticipo rispetto alla routine stagionale, dopo un’estate corta e bizzarra, iniziata in ritardo e zeppa di fenomeni meteo estremi. Massima allerta per le prossime ore, alto rischio di grandinate, trombe d’aria e piogge torrenziali che – secondo gli avvisi meteo – potranno scaturire in eventi di dissesto idrogeologico (frane e smottamenti).

Peppe Caridi