Si sbriciola il viadotto della statale 189, quello che sovrasta l'ingresso della zona industriale di Agrigento, in contrada San Benedetto (venendo da Aragona Caldare, da Grotte o da Favara). I pezzi di cemento sono caduti sull'asfalto della sottostante strada provinciale 15 e sul posto sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale di Villasera e i tecnici dell'Anas.

I pompieri hanno messo in sicurezza l'area, utilizzando l'autoscala e sono stati eliminati tutti i calcinacci che erano ancora il bilico e rischiavano di crollare sul selciato. Ci sono volute circa quattro ore per la messa in sicurezza dell'area. L'allarme è stato lanciato da alcuni automobilisti: per fortuna, nessuno è stato colpito dai pezzi di cemento. Ora sarà compito dell'Anbas stabilire se ci sia o meno ulteriore possibilità di distacchi.

FOTO DI REPERTORIO