L'AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro dal mercato di un lotto del noto antibiotico Augmentin: il lotto in questione è "Augmentin 12 compresse rivestite 875+125 mg" AIP n. 039785047 della ditta Medifarm Srl ed il ritiro è stato disposto in seguito ad alcune segnalazioni relative alle etichette in lingua rumena, da parte delle ditte GlaxoSmithKline e Medifarm.

Ecco quanto si legge in un comunicato dell'Agenzia:

A seguito della segnalazione proveniente dalla ditta GlaxoSmithKline e successivamente dalla ditta Medifarm in Indirizzo, concernente etichette interne in lingua rumena in confezioni del medicinale "AUGMENTIN 12 compresse rivestite 875+125 mg ", AIP n. 039785047, della ditta Medlfarm Srl, sita in Roma, via Tiburtina, 1166, ai sensi dell'art. 70 del D. L.vo 219/2006 e per la motivazione sopra evidenziata, comunicasi il ritiro di tutti i lotti del medicinale.

E' importante precisare nuovamente che non sono interessati tutti i lotti, ma soltanto quelli con importazione parallela che presentano le indicazioni nel foglietto illustrativo in rumeno: l'AIFA raccomanda a chiunque ne fosse in possesso di evitare l'utilizzo del medicinale. Si consiglia quindi di controllare le confezioni in proprio possesso.