La polizia di frontiera ha arrestato un terrorista di una cellula islamica. Si tratta di Hamdi Chamari, 24 anni, ricercato dal febbraio di quest’anno, si tratta di un latitante internazionale, cittadino italiano ma originario della Tunisia, che e apparteneva a una cellula islamica guidata dall’imam di Andria. Per stabilire contatti il gruppo che avrebbe organizzato anche campi di addestramento sull’Etna.

[Continua la lettura dell’articolo]