Sono scattate le manette per Benedetto Melilli, pensionato 82enne di Palma di Montechiaro (provincia di Agrigento). Per lui, l'accusa è di detenzione illegale di armi e munizioni. I carabinieri hanno effettuato una perquisizione in contrada Piano Alabastra, a Butera, trovando sotto una pedana di legno un vero e proprio arsenale.

Sono stati rinvenuti un fucile modello moschetto Carcano 91/38, privo di marca e matricola, calibro 7,35, perfettamente funzionante; 43 cartucce calibro 7,65, 27 calibro 6,35, 28 calibro 9, tutte per pistola, e 8 calibro 7,35. Il pensionato è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida da parte dell'autorità giudiziaria di Gela.  

Fonte: Corriere del Mezzogiorno