Beccata a rubare una crema antirughe in un supermercato: è successo alla 53enne Cristina Cifuentes, considerata da molti astro nascente della politica spagnola, che si è dimessa da governatrice della regione di Madrid. L'episodio, immortalato in un video, è del 2011, ma la notizia è stata diffusa solo ieri dal quotidiano online OkDiario.

La donna, comunque, era già nell'occhio del ciclone da circa un mese, dopo essere stata accusara di aver ottenuto irregolarmente nel 2012, con firme falsificate, un maste dell'Università Rey Juan Carlos I. Cristina Cifuents ha annunciao le dimissioni per "proteggere la famiglia" e ha parlato di "errore involontario" e "malinteso": quei cosmetici, stando a quanto ha detto, non li ha rubati, ma sono finiti tra le sue mani per sbaglio.