PALERMO – Una bimba di 16 mesi in ospedale in quanto "positiva alla cannabis". Come rende noto nel dettaglio "LiveSicilia", la piccola è stata ricoverata nel reparto di Pediatria dell'ospedale Cervello di Palermo dopo un malore. 

Le condizioni della bimba sono state costantemente monitorate nella giornata di ieri e in mattinata dai medici: per fortuna, la piccola non è mai stata in pericolo di vita e nel pomeriggio è stata dimessa.

I carabinieri hanno interrogato i genitori, i quali hanno smentito l'ipotesi dei dottori. I militari, ovviamente insospettiti, hanno controllato anche l'appartamento della coppia – peraltro già nota alle forze dell'ordine – che risiederebbe abusivamente in un appartamento in periferia.

Mamma e papà sono indagati. La versione dei due non convince i carabinieri, ai quali sembra improbabile che la bambina possa aver raccolto un mozzicone di sigaretta "artigianale" da un marciapiede.